Mi chiamo Chuck

ho 17 anni e stando a Wikipedia, soffro di un disturbo ossessivo-complusivo.
mi chiamo chuck

Mi chiamo Chuck

– Aaron Karo – 

Charlie, detto Chuck, soffre di manie ossessivo-compulsive, che vanno dal lavarsi continuamente le mani, percorrere gli stessi identici corridoi ogni giorno a scuola, tenere il conto delle pippe fattesi in un anno, far girare almeno 14 volte la serratura dell’armadietto di scuola, e indossare un paio di Converse di diverso colore in tinta unita (ne ha centinaia) a seconda dell’umore del giorno (giallo=nervoso, rosso=arrabbiato, ecc.).
Ha un amico del cuore, Steve, cui confida tutto, una sorella normale e carina, Beth, che gli nega anche l’amicizia su facebook, ed ha le sue manie.
I genitori, preoccupati per lui, lo convincono ad andare a parlare con una psichiatra, ma lui non ne è pienamente convinto.
Amy entrerà nella sua vita e grazie a lei, ed all’ennesima umiliazione subita da Steve dal bullo della scuola, che peraltro esce con sua sorella, Chuck capisce finalmente che deve far qualcosa per vincere le sue manie e liberarsene.
Tema originale, trattato molto bene, con garbo e la giusta dose di sarcasmo.
Scorre piacevolissimo, veloce, leggero e ironico, opera prima dell’autore.
Consigliatissimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...