Quasi arzilli

Quasi arzilli

Quasi arzilli

 – Simona Morani –

Benvenuti al bar “La Rambla, locale storico dove potremmo sempre trovare i simpatici protagonisti di questa storia un po’ inusuale, e originale.
Ettore, Gino e Basilio giocano una partita di briscola un po’ triste, perchè da pochissimo, li ha lasciati il loro amico Ermenegildo, e i tre amici, rimasti soli, fanno i conti con la morte ognuno a modo proprio.
Ettore non riesce a dormire bene, e ogni mattina si reca dal dottor Minelli, il medico condotto, per esternargli i suoi pensieri ed i suoi sintomi, Basilio, ex-combattente, si scaglia contro quello che lui ritiene un nemico, il ragazzo bosniaco che ha rilevato un’attività di frutta e verduta in paese, e Gino, detto Apecar, nonostante non ci veda più bene e sia un pericolo pubblico, si ostina a voler giudare la sua apecar appunto, per le vie, ma sempre ben attento a non farsi sgamare da Corrado, giovane vigile urbano inflessibile, che pattuglia le strade per beccare Gino in flagranza di reato.
Corrado, vorrebbe tanto che i vecchietti andassero a vivere nella nuovissima casa di riposo, super lusso, appena inaugurata, del paese, ma loro, proprio non ne vogliono sentire di venir rinchiusi là dentro.
Vivremo un pezzo di vita a fianco a questi pittoreschi personaggi, con un pizzico di malinconia e tante risate.
Molto consigliato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...